perineo nervo pudendo
by Dott.ssa Simonetta Alibrandi
L’osteopatia può aiutare la donna che presenta disturbi del pavimento pelvico?Si, grazie al trattamento manuale, l’osteopata può lavorare sull’interrelazione tra struttura e funzione del bacino. Egli si occupa infatti delle componenti di disfunzione somatica e muscolo-scheletrica che influiscono sul dolore pelvico e sui disturbi della pelvi.
simonetta alibrandi osteopata posturologo roma postura
by Dott.ssa Simonetta Alibrandi
Osserviamo come si posiziona il corpo nello spazio quando subiamo un trauma ad esempio una distorsione di caviglia, un colpo di frusta, un trauma emozionale,uno stress importante. Questa “nuova postura” modificata è il modo con il quale il nostro cervello organizza i segmenti corporei per “scappare”, assecondare o creare strategie nel tentativo di difendersi da una disfunzione. 
Esercizio fisico correttivo
by Dott.ssa Simonetta Alibrandi
Mi rivolgo a tutte quelle persone che in cerca di un'attività fisica non sanno quale esercizi fare per mirare al benessere e contrastare i disturbi più frequenti quali mal di schiena, cervicalgia, dolore lombare, lombosciatalgia, tensione collo spalle e trapezi.
Tutti possono fare attività fisica con le giuste cautele, anzi è proprio l’inattività fisica o la monotematicità del solo camminare o correre che peggiora le patologie fisiche degenerative e fisiologiche del nostro corpo, aumenta l'artrosi e la demineralizzazione dell'osso (osteopenia, osteoporosi).
simonetta alibrandi osteopata osteopatia reflusso gastroesofageo
by Dott.ssa Simonetta Alibrandi
Il reflusso gastro-esofageo che correlazione ha con la postura? La patologia esofagea da reflusso gastro-esofageo(R.G.E.) ha subito negli ultimi decenni un incremento dovuto sia alla nostra postura lavorativa sia per le mutate abitudini alimentari, di vita, di lavoro e di stress.
L'osteopatia come può aiutare la patologia del reflusso gastro esofageo.
cervicalgia cefalea mal di testa lingua
by Dott.ssa Simonetta Alibrandi
La sintomatologia che lamentano i pazienti al mattino quando si svegliano con cefalea occipitale, cervicalgia oppure come “cappa o pesantezza alla testa”,sono tutte manifestazioni dolorose mattutine che dipendono dall’occlusione, dalla deglutizione o da entrambe.
Oltre alle problematiche dell’apparato stomatognatico e della lingua contribuiscono a questa sintomatologia la postura lavorativa al pc per tante ore e la sedentarietà.
1 2 3 6